Clizia Incorvaia replica a Francesco Sarcina su Riccardo Scamarcio

ScamarcioLa notizia choc di Francesco Sarcina sta facendo il giro del we. Sarcina racconta mia moglie Clizia mi ha tradito con il mio migliore amico Riccardo Scamarcio. «Quando mia moglie mi ha confessato di avermi tradito con Scamarcio, mi ha devastato. Riccardo è stato il mio testimone di nozze, un amico, un fratello. Mi sono sentito pugnalato ovunque». Francesco Sarcina tira il fiato come se avesse parlato in apnea. Pausa. «Vabbè, le sofferenze sono materiale buono per scrivere canzoni». A Clizia Incorvaia, aveva dedicato l’album da solista Femmina. «Femmina perché era incinta di Nina. Ancora mi commuovo vedendo le sue foto col pancione», dice. Pochi giorni fa, la moglie ha annunciato su “Instagram” la fine dell’amore, poi, il settimanale Oggi ha scritto che è stata lei a lasciarlo, per via dell’attore. «Qualcosa che speravo rimanesse privato. Odio chi parla dei cavoli propri, però la notizia è uscita e ha destabilizzato tanti che mi vogliono bene, perciò mi sento di dover chiarire, ora e poi mai più. L’episodio con Riccardo risale a mesi fa, è isolato ed è stata lei a confessarmelo. Fine. Clizia resta la donna che mi ha dato una figlia meravigliosa e che ho profondamente amato, la donna che ho deciso di sposare con una cerimonia all’americana da pazzi, perché il mio era un amore pazzesco». «Non che io sappia. Hanno avuto il loro momento, poi che ne so. A me interessa solo pensare ai figli: a Nina, e al primo, Tobia, che ha 12 anni. Voglio dedicarmi a loro e al lavoro. Mi sono sempre fatto un mazzo così per lavorare in situazioni difficili: per dieci anni, da figlio unico, sono stato vicino a mio padre paralizzato per un ictus. Non mi farò abbattere adesso». «Una gogna mediatica», Clizia Incorvaia commenta così lo scandalo scoppiato dopo le parole dell’ex Francesco Sarcina. Sulle sue pagine social, la Incorvaia ha parlato di «cose inventate e prive di fondamento». «Grazie donne vere per sostenermi. Posterò qui di seguito un po’ dei vostri messaggi che in questo momento di gogna mediatica mi danno forza», ha scritto nelle sue stories prima di pubblicare tutti i messaggi di donne che hanno scelto di sostenerla in questo momento difficile. Tante le parole di conforto e c’è chi accusa Sarcina spiegando che questa storia non avrebbe dovuto uscire dalle mura domestiche. «Io ho una sensibilità acutissima: sentivo che mi nascondeva qualcosa ha raccontato Sarcina. Le dicevo: tiralo fuori, ricominciamo da capo, consapevoli. Eravamo in macchina. Giuro, ho vomitato. Sono sceso e ho iniziato a disperarmi peggio di quando ho perso mio padre. Papà era malato, me l’aspettavo. Ma questa non potevo aspettarmela. Ho rivisto i momenti in cui, con Riccardo, mangiavamo insieme con le rispettive compagne. È stato un trauma che sto curando e ora la pubblicità ha riaperto la ferita». Sarcina ha poi dichiarato di aver tentato una riconciliazione con la moglie, non andato a buon fine, e di non aver più visto Scamarcio. «Ci eravamo lasciati. Che cambia se l’ha cercato lei, se covava un desiderio o se l’ha fatto per farmi male?. Il punto è che non puoi tradirmi con mio fratello. Sono cose che, in un attimo, ti fanno cadere il senso di amore, di amicizia. Il cuore ti si pietrifica».

Clizia Incorvaia replica a Francesco Sarcina su Riccardo Scamarcioultima modifica: 2019-07-15T17:58:11+02:00da pallonate