Imma Battaglia attacca Katia Ricciarelli dopo lo scontro con Eva Grimaldi

Imma-Battaglia

Imma Battaglia è stata ospite di Casa Chi e, oltre a dire la sua su Soleil e Alex (dinamica che a detta sua trova noiosissima e vorrebbe si parlasse di altro), ha avuto modo di intervenire riguardo allo scontro tra sua moglie Eva Grimaldi e Katia Ricciarelli al GF Vip.

Qualche giorno fa, infatti, Eva voleva aiutare i suoi compagni con la lista della spesa, ma Katia l’ha interrotta dicendo di farsi da parte. La Grimaldi le ha fatto notare che anche lei poteva partecipare, con la Ricciarelli che ha ribattuto seccata. L’episodio non è affatto piaciuto a Imma Battaglia che ha seguito da casa e proprio nella puntata di ieri della trasmissione condotta da Rosalinda Cannavò ha dichiarato:

“Ho visto cose spiacevoli, non riesco sempre a seguire la diretta, ma qualche giorno fa mi è capitato di assistere ad una scena che non mi è piaciuta. Mi è capitato di osservare Eva che stava parlando della spesa e poi è intervenuta Katia Ricciarelli. La reazione della Ricciarelli è stata ‘io non devo fermarmi, se continui ti butto in piscina’. Poi ha continuato a straparlare”.

A seguire Imma Battaglia ha proseguito, sottolineando come i modi di Katia Ricciarelli siano stati eccessivi:

“Ho visto che Eva si è bloccata, la conosco, è rimasta ferita da quell’attacco di Katia. Sono già contenta che non ha pianto. Poi il proseguo è stato bruttissimo. Perché Katia si è messa a parlare con Miriana e comincia a dire ‘ma vada via el c**l’. Non contenta ha detto che in quanto Eva è appena arrivata deve rispettare le regole, punto e basta. Con dei modi e toni davvero poco belli”.

Si legge dal racconto raccolto da Biccy. E ancora: “Sono rimasta basita, guardavo e non ci potevo credere. Quello che non mi piace è la disattenzione verso il linguaggio parlato e non. Sono stati gravi anche i toni con cui Katia ha espresso il suo disappunto. Dovrebbero stare attenti ai modi e al linguaggio. Ok che il GF Vip è anche trash e volgarità, ma serve un limite. Se un uomo avesse utilizzato certe espressioni verso Eva, io sono certa che si sarebbero levati scudi infiniti e che forse sarebbe stato espulso”.

Nel corso del suo intervento a Casa Chi, Imma Battaglia ha continuato a parlare di quanto successo tra sua moglie Eva Grimaldi e Katia Ricciarelli. Ci ha tenuto a precisare, tra l’altro, che la sua riflessione non nasce solo come difesa nei confronti della sua dolce metà, ma delle donne in generale. Oltretutto Imma ha detto che si aspettava che l’argomento venisse trattato:

“Noi tutti assistiamo ad una violenza inaudita sulle donne. Quindi una violenza di una donna su un’altra donna non deve passare inosservata. Perché addirittura aggrava la situazione. Se una donna dice ‘str***a’ a un’altra donna, fa nonnismo e bullismo e misoginia e lancia il messaggio che qualsiasi uomo può farlo tranquillamente. Voglio dire che non difendo Eva perché sta con me, perché io difendo in generale le donne. Quando trovo che gli atteggiamenti in uno show siano diseducativi non posso fare a meno che dirlo. Mi aspettavo che se ne parlasse e sono delusa. Quando si è in video dobbiamo stare attenti e dare l’esempio”.

Imma Battaglia ha detto a seguire a proposito del comportamento di Katia Ricciarelli verso Eva Grimaldi: “Se ha pregiudizi per l’orientamento di Eva? Sì lo penso, non ne sono certa, ma lo credo. Tante persone che la conoscono in casa non hanno aperto questo dibattito. Quindi sono convinta che ci sia in loro dell’omofobia interiorizzata. E voglio dire che l’età di Katia non la giustifica. Ho una madre di 90 anni e con lei posso parlare di tutto”.

E ancora a riguardo ha concluso: “Katia è sempre così, ha trattato malissimo anche Miriana. Penso sia giusto fare un dibattito sulle donne che attaccano altre donne”.

Imma Battaglia attacca Katia Ricciarelli dopo lo scontro con Eva Grimaldiultima modifica: 2022-01-02T11:00:23+01:00da pallonate