Mara Venier contro uno spettatore dopo le offese rivolte ad Achille Lauro

mara venierIl rapper Achille Lauro con il suo llok eccentrico ha fatto molto discutere, poi è stato ospite nel programma radiofonico ‘Chiamare Mara 3131’ su Radio Rai2, e la stessa conduttrice è stata protagonista di un esilarante e imprevisto siparietto. Nel corso della diretta radiofonica, la conduttrice ha ospitato Achille Lauro, che è stato il protagonista di una critica pesante per il suo look, sfoggiato durante la prima serata del Festival di Sanremo. Venier: “Solo lui poteva fare un gran colpo di teatro del genere. Eri elegante”. Il video risposta della Venier di un hater, la cui voce si è fatta largo (“Vergogna”) nella folla, è diventata virale nel giro di poche ore: “Date 10 gocce di Valium. Rilassate figlio mio, ma rilassate! Aripijate, aripijate amore della zia! Dateje il Valium! Ti dice niente David Bowie?!”. La padrona di casa ha invitato l’uomo a spiegare le proprie ragioni sul palco dopo essersi calmato da un’eccessiva aggressività: Venier: “A me piace sempre il confronto. Siamo in un Paese democratico fino a prova contraria. Non è carino dire ‘Vergogna’. E’ inutile, quindi, parlare di bullismo. Giochiamo anche. Un po’ di leggerezza nella vita. I drammi sono altri, tesoro”. Ragazzo Enrico: “Ti chiedo scusa. Bisogna essere umani. Secondo me, forse, perché io sono un grande adoratore del Festival di Sanremo, non ho condiviso l’idea di mettere tutti questi ragazzi giovanissimi. E’ una mia scelta. Tanti giovani che ci sono quest’anno, bravissimi, come Giordana Angi e Alberto Urso, hanno altri canali per emergere oltre il Festival di Sanremo”. Achille Lauro: “Io penso che la musica è bella perché è soggettiva. Il pubblico decreta il successo. Sanremo è la più grande mostra per far vedere come è cambiata la musica italiana” Venier: “Achille è un grande, di enorme profondità”.

Mara Venier contro uno spettatore dopo le offese rivolte ad Achille Lauroultima modifica: 2020-02-07T16:54:53+01:00da pallonate